Favorite films

Recent activity

All

Recent reviews

More
  • Wonder Woman 1984

    Wonder Woman 1984

    ★★★½

    Fate i bravi, so che è piaciuto solo a me. Contro ogni previsione, peraltro. Come sono alternativo, eh.

  • Friends: The Reunion

    Friends: The Reunion

    ★★★★

    E alla fine è proprio il mio preferito che, quatto quatto, droppa il pensiero più tenerotto:

    "After the show was over at a party or any kind of social gathering, if one of us bumped into each other, that was it, that was the end of the night. You just sat with the person all night long.

    You apologized to the people you were with, but they had to understand you had met somebody special to you and you were going to talk to that person for the rest of the night".

    <3

Popular reviews

More
  • The Invisible Boy: Second Generation

    The Invisible Boy: Second Generation

    Il povero Michele va al cimitero e mette un auricolare sulla tomba della mamma, mentre l'altro lo tiene lui. E' un'immagine riuscita, tenera. Poco dopo, si fa largo la riflessione sull'adolescenza, il potere da controllare, la rabbia. Ok, l'allegoria è chiara, ci può piacere dai, la chance gliela cominci a dare, però ecco che ti rendi conto delLA RECITAZIONEEEEEEEEEEEeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee. Mamma mia, e dai, su.

    Poi arriva un po' di roba imbarazzante, LA RECITAZIONEEeeeee, il cattivo che ride sguaiatamente, LA RECITAZIONEEEeeeee,…

  • Chiara Ferragni: Unposted

    Chiara Ferragni: Unposted

    Applicare la narrativa di Instagram al cinema non è una scelta felicissima, e infatti il documentario, più che raccontare, descrive. Descrive una figura immacolata, fortissima, determinata e vincente. Sempre impeccabile, praticamente invincibile. I (pochi) ostacoli incontrati durante il percorso verso il successo sono ormai alle spalle, ma in generale nella vita di Chiara non c'è mai stato spazio per un cedimento o un dubbio.

    Se si vuole scoprire qualcosa in più sul personaggio, non è la produzione giusta. E' interessante…