One in the Chamber ★★½

Non conosco molto della svolta action di Cuba Gooding Jr e, francamente, mi sto ancora abituando all'idea. In questo caso, Cuba, non eccelle e non sfigura ma c'è da dire che Lundgren finisce per rubargli decisamente la scena. E se sei l'attore protagonista non è propriamente un merito. Dolph sembra divertirsi nel ruolo, picchia e spara senza fermarsi e regala più di una scena degna di nota. Il film nel complesso si difende, storie di sicari e mafia dell'est, tra sparatorie ed esecuzioni. 

Tra gli sceneggiatori anche Derek Kolstad, autore degli script di The Package e, soprattutto, dei due John Wick.