The Mitchells vs. The Machines ★★★

troppi momenti di riflessioni in famiglia col pianoforte in sottofondo, problemi adolescenziali, "noi siamo i mitchell!!!!" e troppi pochi momenti da ridere.
a un certo punto c'è la ragazzina che sta facendo l'ennesimo monologo toccante sulla famiglia e il cattivo si addormenta, mi ha fatto ridere perché lo capivo perfettamente.
la famosa gag del cane/maiale/pane in cassetta è stata carina la prima volta, verso la fine aveva rotto il cazzo.
mi ha davvero divertito in 2 momenti: il pezzo del centro commerciale con i furby assassini e quando c'è il padre analfabeta digitale che in mezzo alla devastazione deve andare su youtube a far partire un video.
tecnicamente niente da dire, è fatto da dio.